Wierer, Koukalova e Fourcade: numerose le stelle iscritte agli Europei di biathlon a Ridanna

IBU European Championships Biathlon Ridnaun Ridanna 2 250

Ridanna, 9 gennaio 2018 – Domenica sera si sono chiuse le iscrizioni per l’IBU European Championships Biathon in Val Ridanna. Per la rassegna continentale in Alto Adige, in programma tra due settimane dal 22 al 28 gennaio, si sono registrati 351 biatleti e biatlete, oltre ai 234 funzionari provenienti da 36 nazioni diverse. Tra gli iscritti ci sono anche tantissime stelle del biathlon internazionale. Buone notizie per tutti i tifosi di biathlon altoatesini: l’Italia ha nominato l’intera squadra A.   

  

Dando un’occhiata alla lista dei convocati della nazionale italiana, si ha l’impressione che a Ridanna si svolge una tappa di Coppa del mondo. Con Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Alexia Runggaldier, Karin Oberhofer e Federica Sanfilippo tra le donne, e Lukas Hofer e Dominik Windisch in campo maschile, gli azzurri, infatti, hanno nominato tutti gli atleti della squadra A per gli Europei di biathlon in casa. Se questi poi saranno al via o meno dipende ovviamente dalla preparazione per le Olimpiadi. “Siamo molto contenti e onorati, che l’Italia ha convocato una squadra così forte. Agli Europei da un’importanza ancora maggiore”, sottolinea Manuel Volgger, segretario generale del comitato organizzatore. 

 

Anche la Russia ha nominato tantissimi atleti di vertice per la rassegna continentale in Alto Adige. Con Alexander Loginov sarà al via molto probabilmente la stella degli ultimi Europei a Duszniki-Zdrój in Polonia, quando essi ha vinto tre medaglie d’oro (individuale, inseguimento e con la staffetta mista) e l’argento nello sprint. La sua compagna Irina Starych, anche lei nella lista dei convocati della squadra russa, ha dominato le gare femminili con tre medaglie d’oro (individuale, inseguimento e staffetta mista) e un bronzo (sprint). 

 

 

La Koukalova non vuole arrendersi nella lotta per le Olimpiadi

 

E la lista delle stelle internazionali di biathlon convocate per gli Europei a Ridanna non finisce qui. Infatti, nella squadra femminile della Repubblica Ceca potrebbe gareggiare Gabriela Koukalova. La 28enne, che alle Olimpiadi del 2014 a Sochi ha vinto due medaglie d’argento, era già presente a Ridanna in occasione degli ultimi Europei nel 2011, quando portava ancora il suo cognome originario Soukalova e ha vinto l’argento nello sprint. La vincitrice della classifica generale di Coppa del mondo della stagione 2015/16, dall’estate scorsa ha problemi con il tendine di acchille e con i polpacci. Per questo motivo la Koukalova in questo inverno non ha partecipato a neanche una gara di Coppa del mondo. La sua presenza alle Olimpiadi invernali a Pyeongchang, dato questi infortuni, è incerta, ma la sportiva dell’anno della Repubblica Ceca non vuole arrendersi nella lotta per un posto nell’areo che vola in Corea del Sud. 

 

Dalla lista della squadra francese spunta all’occhio il nome Fourcade: non sarà il miglior biatleta del mondo Martin che arriverà in Alto Adige, ma probabilmente suo fratello Simon, che nella sua carriera ha vinto cinque medaglie iridate. Una vittoria in una gara individuale di Coppa del mondo la ha invece festeggiata Nadine Horchler, tra i convocati della nazionale tedesca. Un anno fa la 30enne si è imposta nel mass start di Anterselva. La Horchler non è una sconosciuta in Val Ridanna, visto che negli ultimi anni ha fatto sempre bella figura nella tappa altoatesina di Coppa IBU. Sette anni fa, in occasione degli ultimi Europei a Ridanna, la teutonica ha inoltre vinto la medaglia di bronzo nella gara d’inseguimento. 

 

 

Tanti volti conosciuti

 

Anche Krasimir Anev era già presente agli ultimi campionati Europei in Val Ridanna. Sette anni fa il bulgaro ha vinto la medaglia d’argento nella gara d’inseguimento e bronzo nell’individuale. Il suo compagno di squadra, Vladimir Iliev, compare pure nella lista dei convocati della Bulgaria. Lui è il campione europeo di sprint in carica. 

 

“La presenza delle stelle a livello internazionale a mio avviso per tutti i tifosi di biathlon è un motivo ulteriore per venire in Val Ridanna e per seguire le gare in diretta. Alcuni di loro, un paio di settimane più tardi, saranno al via delle Olimpiadi. E chissà se tra i concorrenti al via a Ridanna magari c’è anche un futuro vincitore di una medaglia olimpica”, conclude Manuel Volgger. 

 

 

 

Europei di biathlon in Val Ridanna (22 – 28 gennaio 2018)

 

Programma gare:

Lunedì 22 gennaio: cerimonia di apertura (ore 20)

Martedì 23 gennaio: allenamento ufficiale

Mercoledì 24 gennaio: individuale maschile (10:00), individuale femminile (13:30)

Giovedì 25 gennaio: allenamento ufficiale

Venerdì 26 gennaio: sprint maschile (11:00), sprint femminile (14:00)

Sabato 27 gennaio: inseguimento maschile (13:00), inseguimento femminile (15:00)

Domenica 28 gennaio: staffetta single mixed (13:00), staffetta mista tradizionale (15:00)

 

 

 

ASV Ridanna • I-39040 Ridanna (Alto Adige) • Tel: +39 349 0062066 • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. • P.IVA: 01417330212 • Editorial Privacy © geiger-webdesign.com

Utilizziamo i cookie per assicurarVi una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarVi messaggi promozionali personalizzati. Se prosegue nella navigazione di questo sito acconsente automaticamente all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione clicca qui.