IBU Cup Ridanna: la Russia prevale nella prima giornata di gare

Mironova Kazakevich Babikov Shopin IBU Cup Ridnaun mixed relay Russia 13 12 2018 250

Ridanna, 13 dicembre 2018 - Con la staffetta mixed single e la staffetta mista, giovedì a Ridanna è iniziata la IBU Cup. In entrambe le gare le medaglie d'oro sono andate in Russia. Notevole il secondo posto conquistato nella roccaforte altoatesina del biathlon dalla campionessa olimpica Laura Dahlmeier (Germania) in coppia con Roman Rees nella single mixed relay.           

  

Non è da tutti i giorni vedere una bicampionessa olimpica e sette volte campionessa del mondo al via di una IBU Cup. È ovvio, pertanto, che nella staffetta mixed single di giovedì mattina, tutti gli occhi siano stati puntati su Laura Dahlmeier. Con il suo compagno di squadra Roman Rees, la Dahlmeier si è battuta con impegno per la vittoria della sua prima gara in Coppa IBU. Alla fine, ha prevalso per un pelo la coppia russa Anastasiia Morozova/Sergey Korastylev: Korastylev si è aggiudicato il duello con Rees in dirittura d'arrivo. Il terzo posto è andato all'Ucraina con Yuliia Zhuravok e Vitaliy Trush.

 

"Sono stata malata a lungo e ho iniziato tardi la stagione. Ricominciare a competere con la IBU Cup e qui a Ridanna è stato ideale. È bello tornare. Ed è stato divertente, perché per buona parte della gara siamo stati in gioco per la vittoria", ha dichiarato Laura Dahlmeier al traguardo. L'Italia, rappresentata da Samuela Comola e Daniele Cappellari, si è classificata undicesima. Complessivamente hanno partecipato alla gara 25 nazioni. 

 

 

Tra due duellanti il terzo gode

 

A mezzogiorno, a Ridanna si sono disputate le staffette miste. All'inizio sembrava dovesse vincere una nazione scandinava: al primo cambio, in testa c'era la Norvegia. Poi, fino all'ultima sessione di tiro, sono rimasti in vantaggio gli svedesi. Alla fine, però, si è affermato il quartetto russo composto da Irina Kazakevich, Svetlana Mironova, Yury Shopin e Anton Babikov, con un vantaggio di 8,9 secondi sul team svedese con Johanna Skottheim, Elisabeth Hoegberg, Oskar Brandt e Simon Hallstroem. La Norvegia si è classificata terza, con Karoline Offigstad Skottheim, Eline Grue, Vebjoern Soerum e Fredrik Gjesbakk. 

 

L'Italia si è piazzata decima tra le 23 nazioni partecipanti. Il quartetto azzurro era composto da Irene Lardschneider (Selva Gardena), Michela Carrara, Saverio Zini e Pietro Dutto. Dopo la sessione di tiro a terra, Dutto ha dovuto assolvere tre giri di penalità. "Sono abbastanza soddisfatta della prima gara. Però oggi ho fatto molta fatica. Adesso non vedo l'ora che inizi lo sprint e farò del mio meglio per poter partecipare anche nell'inseguimento", ha commentato l'altoatesina Lardschneider. 

 

La IBU Cup di Ridanna prosegue sabato con la gara sprint e domenica con l'inseguimento. Per la giornata di domani, venerdì, il programma prevede un allenamento ufficiale. 

 

 

 

IBU Cup Ridanna 2018/19 – Classifica

 

Staffetta single mixed

1. Russia (Anastasiia Morozova/Sergey Korastylev) 39.03,2 minuti/0+11

2. Germania (Laura Dahlmeier/Roman Rees) +2,1 secondi/0+10

3. Ucraina (Yuliia Zhuravok/Vitaliy Trush) +15,3/0+2

4. Francia (Lou Jeanmonnot Laurent/Simon Fourcade) +49,4/0+15

5. Svezia (Ingela Andersson/Tobias Arwidson) +53,5/2+11

...

11. Italia (Samuela Comola/Daniele Cappellari) +2.43,4 minuti/1+13

 

 

Staffetta mista

1. Russia (Irina Kazakevich, Svetlana Mironova, Yury Shopin, Anton Babikov) 1:19.27,1 ore/0+11

2. Svezia (Johanna Skottheim, Elisabeth Hoegberg, Oskar Brandt, Simon Hallstroem) +8,9 secondi/0+7

3. Norvegia (Karoline Offigstad Knotten, Eline Grue, Vebjoern Soerum, Fredrik Gjesbakk) +53,2/0+6

4. Francia (Myrtille Begue, Caroline Colombo, Hugo Rivail, Martin Perrillat Bottonet) +1.07,6 minuti/0+10

5. Canada (Emily Dickson, Emma Lunder, Aidan Millar, Jules Burnotte) +2.16,2/0+11 

...

10. Italia (Irene Lardschneider, Michela Carrara, Saverio Zini, Pietro Dutto) +4.34,3/3+16

 

 

IBU Cup Ridanna 2018/19 – il programma dei prossimi giorni

 

Venerdì 14 dicembre 

Allenamento ufficiale 

 

Sabato 15 dicembre

10:00: Sprint femminile (7,5 km)

13:00: Sprint maschile (10 km)

 

Domenica 16 dicembre

10:00: Inseguimento maschile (12,5 km)

12:30: Inseguimento femminile (10 km)

 

 

 

 

ASV Ridanna • I-39040 Ridanna (Alto Adige) • Tel: +39 349 0062066 • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. • P.IVA: 01417330212 • Editorial Privacy © geiger-webdesign.com

Utilizziamo i cookie per assicurarVi una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarVi messaggi promozionali personalizzati. Se prosegue nella navigazione di questo sito acconsente automaticamente all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione clicca qui.